Flavia Parolin "Deliri notturni"

Un off topic doveroso.

Un saluto a tutti i "seguaci" di queste pagine. Oggi vi parlo di un libro scritto da Flavia Parolin, di cui ho curato le illustrazioni interne e la copertina.
Un off topic, dunque, ma non tanto, visto che l'illustratore è il disegnatore di Flash Dragon. Ve ne parlo per due motivi fondamentali: il primo è che l'autrice ha un grande talento ed essendo al suo esordio letterario, merita il sostegno e l'attenzione anche dei fan del Dragone; il secondo, perchè serve a spiegare il motivo del ritardo dell'episodio 4 del Dragone (purtroppo, illustrare un libro non è una passeggiata.).


"Deliri notturni" è una raccolta di storie horror e dark fantasy, arricchita da poesie gotiche e illustrazioni, che Flavia Parolin ha scritto nel corso degli anni sul suo blog di Libero "Vivi e lascia vivere, non è mai troppo tardi", sotto lo pseudonimo di "padmaja", pubblicato in self publishing su Amazon.
Personalmente, l'ho trovato molto divertente. Infatti, leggendolo mi ha fatto ricordare i racconti di Edgard Allan Poe e i fumetti di Uncle creepy ( in Italia "Zio tibia"). Delle short stories, dunque, che hanno il fascino inquietante di storie di fantasmi raccontate intorno al fuoco, di certe favole oscure nate per spaventare i bambini (e non).
286 pagine da brivido, che si leggono tutte d'un fiato, una raccolta che non ha davvero nulla da invidiare ai vari "Creep show", usciti al cinema o in televisione.
Un esordio letterario, quello di Flavia Parolin, che inizia col botto
con questo suo primo libro che inaugura una collana che spazierà tra il fantasy, il dark e l'horror, che ci regala un qualcosa che si era un po' perduto, ovvero, il fascino del vecchio e caro racconto gotico- fantasy di cui Bram Stoker, Mary Shelley e E.A.Poe furono i fautori, portandoci alla letteratura di genere che oggi tutti conosciamo.
Auguro, pertanto, all'autrice, che questo "Deliri notturni" sia il primo di una lunga serie di storie fantastiche e paurose, atte ad affascinare i cultori del genere e non. 
Concludo pubblicando una delle illustrazioni interne da me realizzate, quella che fa da introduzione, con il link dove poterlo acquistare.
Un abbraccio a tutti i fan del Dragone e... alla prossima ;)




 

EDITORIALE

Restyling di "Il risveglio del tuono"

Ben ritrovati su queste pagine, oggi voglio parlarvi del restyling del primo episodio di Flash Dragon.
 Così, dopo aver scoperto il Kindle Direct Publishng di amazon, con cui ho pubblicato "Prima dell'alba" ed essendo rimasto più che soddisfatto del risultato, ho deciso di ripubblicare il primo episodio "Il risveglio del tuono" con KDP.
Questo mi ha dato l'opportunità di correggere alcuni errori grafici e migliorare sia i testi che la loro leggibilità. 
Non volendo proporre formati e prezzi diversi ho suddiviso il fumetto in due capitoli, in questo modo ho potuto creare una vera collana uniformando formato e prezzo. Inoltre, ciò mi ha dato l'opportunità di migliorare alcune tavole e di aggiungerne di nuove, rendendo questo restyling, qualcosa in più di una semplice "ristampa".

Ma quali sono le effettive novità?
Iniziamo dalla grafica della copertina:
Come potete vedere la copertina è sostanzialmente la stessa, ho solo migliorato il colore per dargli un'impronta più dark, che meglio si addice alla sotto trama drammatica della storia.

Copertina originale
Nuova copertina restaurata





Poi, c'è l'eliminazione della gabbia colorata che, siccome il modulo di Amazon prevede già l'inserimento automatico della gabbia bianca, si otteneva un fastidioso doppio bordo, molto anti estetico.

versione originale
 La pagina 9 è un chiaro esempio delle migliorie: il       tramonto sull'acqua della vignetta 2, della prima versione   (uno strafalcione narratorio, perché la scena si svolge di   notte.) è stato sostituito da un cielo cupo e temporalesco, come si può vedere dalle figure a lato. Questi e altri cambiamenti, come il riposizionamento di alcuni baloon e didascalie, un font più grande che rende la lettura più agevole. Ci sono anche delle differenze in alcuni testi, minime, ma che rendono la narrazione più fluida.   E' presente   una pagina editoriale con informazioni sul copyright e i credits   (assente nella prima versione)    Inoltre, nella parte finale, ho aggiunto un'illustrazione in bianco e nero di Ray che qui in basso potete vedere in versione color, pubblicata sulla pagina facebook  
Versione restaurata

                                                              

Per la seconda parte, ho creato una nuova copertina (qui a lato) ho aggiunto una tavola introduttiva del tutto inedita e ho suddiviso i disegni di una tavola troppo "affollata", creando due tavole distinte, che rendono la scena molto più leggibile. Quì in basso a sinistra, la tavola originale affiancata dalle due tavole nuove.

Anche in questo volume, alla fine ho aggiunto due illustrazioni in bianco e nero del super cattivo di turno che qui, potete vedere nella versione color. Insomma, tutt'altro che una ristampa ma un vero "Director's cut" che finalmente, si presenta come una vera serie, per la soddisfazione mia e dei miei carissimi fan. Credo che sia tutto per questo editoriale, il resto dei miglioramenti li noterete leggendo (per chi ha la vecchia edizione, sarà divertente notare le differenze). Un abbraccio ai vecchi fan e a quelli nuovi e, come al solito, rimanete sulle ali del Dragone ;)










FLASH DRAGON              UN FUTURO TUTTO A COLORI CLICCA QUI PER L'ARTICOLO COMPLETO #flashdragoncomics #osvaldofelace